Ultimamente in molti si stanno lamentando di Facebook.
Dicono che Facebook sta morendo a causa delle nuove restrizioni sul feed delle notizie e del calo di Reach.  Alcuni “esperti” sostengono addirittura che non c’è più motivo di avere una pagina aziendale Facebook.  Facebook è morto, dicono.  Non sono d’accordo! Facebook continua ad essere il miglior social network su cui avviare la promozione di un’attività commerciale.
Quali sono esattamente i vantaggi dell’ avere una pagina aziendale su Facebook? Te lo spiego qui sotto.

1. Maggiore esposizione a potenziali clienti

Al momento sono circa 2 miliardi gli utenti iscritti a Facebook.
Devo aggiungere altro?
Se la tua azienda non riesce a trovare nuovi clienti su Facebook, forse dovresti rivedere il tuo modo di counicare.

2. Raccogli più lead

Facebook e i mi piace della tua pagina non sono sufficenti per garantirti visibilità nel corso el tempo. Sicuramente puoi guadagnarti da vivere a breve termine sfruttando la tua pagina Facebook.
Ma cosa accadrebbe se un giorno Facebook scomparisse davvero?
Se non avrai creato un legame con i tuoi follower al di fuori di Facebook, allora avrai dei problemi.
Le aziende intelligenti sfruttano la loro comunicazione sui social per raccogliere sotto forma di indirizzi e-mail più contatti in modo che possano raggiungere la propria community al di fuori di Facebook. Lo fanno attraverso concorsi, omaggi, informazioni gratuite o newsletter.
Certo, devi però stare attento a come usi i tuoi contatti, non puoi martellare i fan con le e-mail quotidiane che vendono prodotti di affiliazione e altra spazzatura, a meno che non sia quello per cui si sono registrati.
Invia una e-mail in modo coerente una o due volte alla settimana con informazioni utili che li portino anche al tuo sito Web, solo una volta lì potrai convertire la loro visita nell’acquisto di un tuo prodotto o servizio.

3. Riduci le tue spese di marketing

L’avvio di una pagina aziendale su Facebook ti costa 0 Euro..
Certo, potresti pagare un grafico professionista per progettare un’immagine del profilo e una foto di copertina , ma non è una necessità. Se le tue fotografie hanno una buona qualità puoi anche arrangiarti per conto tuo.
Una volta imbastita la pagina ed inseriti alcuni contenuti potrai cominciare a farla crescere velocemente tramite gli annunci a pagamento che sono molto più economici rispetto agli annunci tradizionali di stampa, radio o TV e sono 1.000 volte più mirati.

4. Raggiungi un pubblico mirato

Ci sono 2 miliardi di utenti su Facebook, ovviamente non tutti sono interessati alla tua pagina quindi seleziona attentamente il target dei tuoi annunci a pagamento.
Se sei un’azienda locale, indirizza i tuoi annunci ai clienti target entro un raggio di 20-30 km, specifica il loro sesso, la loro età, i loro interessi, risparmierai sul costo dell’annuncio e raggiungerai un target più adatto

5. Usa Facebook Insights

Non sono un tipo che ama avere a che fare con le statistiche ma mi piace molto il modo in cui Facebook fornisce i dati da analizzare.
Perché?
Perché sono facili da capire, anche per persone non tecniche. Forniscono ottime informazioni alle aziende.
Dando una rapida occhiata alla tua pagina ti puoi facilmente rendere conto di:

  • Quante pagine ti piacciono
  • La portata dei tuoi post e della tua pagina
  • Coinvolgimento della pagina
  • Post Performance … e altro ancora

Puoi facilmente vedere come si comportano post specifici, i dati demografici dei tuoi fan, ecc.
Confronta questo con un annuncio sul tuo giornale locale. Ti vengono fornite statistiche su quante persone hanno visitato il tuo negozio / sito Web in base all’annuncio?
No!

6. Costruire la fedeltà al marchio

Oltre ad essere un luogo per costruire una base di clienti e vendere prodotti, una pagina aziendale di Facebook può fare miracoli per aiutarti a fidelizzare il marchio e migliorare la reputazione del tuo brand..
Cosa significa esattamente?
Bene, se fornisci costantemente contenuti preziosi e divertenti, i tuoi follower rimarranno fedeli, anche quando commetti errori.
Al giorno d’oggi, le persone cercano online per trovare attività commerciali da cui acquistare e cercano principalmente nei social media.
Se i tuoi follower ti vedono attivo e reattivo , sono molto più propensi a fare affari con te rispetto a un’azienda senza presenza su Facebook o con una pagina mal gestita.
Ho deciso di scrivere questo articolo perché proprio oggi ho acquisito un nuovo cliente che mi ha detto:

“Ho deciso di affidarmi a te perché sono spesso su Facebook e ho visto che la tua pagina pubblica costantemente informazioni di vario genere riguardanti il tuo settore. Quasi ogni giorno vedo il tuo marchio e voglio che mi aiuti a fare la stessa cosa con il mio”.

7. Aumenta il tuo traffico web

Le aziende lungimiranti usano le pagine Facebook per indirizzare il traffico verso i loro siti Web .
Se tutto ciò che stai facendo su Facebook è ottenere coinvolgimento nei tuoi post, allora sei davvero solo un intrattenitore, non un marketer.
Quindi inizia a utilizzare i post per inserire link utili e indirizzare il traffico al tuo sito.
La cosa grandiosa dei post con link è che Facebook ora genera un’immagine di anteprima a larghezza intera se il tuo sito web ne rende disponibile una. I post con immagini attirano maggiormente l’attenzione dell’utente invogliandolo a cliccare.

La pubblicazione di collegamenti al tuo sito Web è una parte essenziale di qualsiasi strategia di contenuto di Facebook .
Nella pagina di DIGIMA , noterai che pubblichiamo un link ad un post del blog tutti i giorni mescolato a 2-3 post d’altro genere.
I Mi piace, i commenti e le condivisioni sono più bassi nei post dei link – e va bene – perché il nostro obiettivo è quello di guidare il traffico con questi post, non necessariamente ottenere coinvolgimento su Facebook.

8. Potenzia il SEO

L’argomento SEO e Facebook viene discusso parecchio ma è un dato di fatto, molto spesso i primi risultatati restituiti da Google sono pagine Facebook, pagine che probabilmente vengono indicizzate meglio rispetto a quelle della maggior parte dei siti web aziendali. Una ragione in più per esserci, un modo in più per essere trovati.

9. Sei pronto per i dispositivi mobili

La stragrande maggioranza degli utenti di Facebook accede al sito tramite i propri dispositivi mobili.
Man mano che questa tendenza cresce, diventa sempre più importante che la tua azienda sia presente su Facebook.
La cosa grandiosa di una pagina di Facebook è che Facebook fa il lavoro pesante per te! – ottimizza la tua pagina per i dispositivi desktop e mobili.
Quando le persone visualizzano la tua pagina Facebook su un dispositivo mobile vedono:

  • Orari di apertura
  • Indirizzo
  • Recensioni
  • Numero di telefono

10 Perché avere una Pagina aziendale e non un profilo aziendale

  • La pagina è legale e segue le direttive Facebook per la promozione del tuo business;
  • È dotata di strumenti di analisi (insights) per capire come stia andando la tua attività;
  • Non devi accettare manualmente le connessioni;
  • Offre funzionalità di Geo Tagging;
  • Permette di utilizzare le campagne pubblicitarie Facebook per la promozione dei tuoi prodotti o della tua attività;
  • Crea contenuti indicizzati nei motori di ricerca;
  • Nessun limite di fan (contro i 5000 contatti massimi del profilo personale).

Sei convinto?
Spero che questi 10 vantaggi ti abbiano convinto che avere una pagina aziendale di Facebook è un gioco da ragazzi.
Personalmente non riesco a immaginare di gestire un’attività commerciale senza una pagina Facebook per promuoverla.

Se ti va di darle un’occhiata, questa è la nostra https://www.facebook.com/digimalab

All rights reserved DIGIMA.