Google My Business è un servizio gratuito di Google ed è in circolazione da alcuni anni, quindi perché molte aziende che operano a livello locale non lo utilizzano ancora? Oggigiorno Google Maps e Google My Business sono due strumenti fondamentali per promuovere la tua attività e devi conoscerli.

Poiché Google, nei suoi risultati di ricerca, include sempre più risposte a livello locale ed elenchi visualizzabili su una mappa, i titolari d’ azienda lungimiranti devono dedicare la propria attenzione alla stesura di un piano di marketing che per forza di cose comprenda anche Google My Business. Le aziende che hanno iniziato a farlo quando questa piattaforma è stata lanciata nel 2014, sono state ricompensate profumatamente nel corso degli anni. Fortunatamente, per tutti gli altri, non è troppo tardi ed è ancora possibile accedere per gestire i propri profili al fine di ottenere una maggiore visibilità.

GMB è una parte vitale della strategia SEO a livello locale. Se non disponi di un profilo Google My Business, stai perdendo la possibilità di differenziarti in Google, ottenere più traffico ed attrarre più clienti. Sei tu ad avere il controllo delle informazioni della tua azienda (indirizzo, orari, sito web, immagini, etc) e puoi interagire con gli utenti grazie alle recensioni e ai post.

Pare che il 40% degli utenti che effettuano una ricerca su Google non clicchino su nessun risultato, questo significa che in molti trovano ciò di cui hanno bisogno direttamente nella pagina dei risultati. Quindi diventa essenziale che le informazioni sulla tua attività siano accurate e aggiornate e che appaiano già su Google senza costringere una persona a navigare sul tuo sito.

Sorprendentemente, la maggior parte delle attività che operano a livello locale non hanno rivendicato la propria scheda di Google My Business con la conseguenza che molte informazioni presenti sono inesatte.

Avere un risultato con foto e video attuali, recensioni ed un profilo più completo, porta a migliorare l’immagine della tua attività agli occhi degli utenti.

Nell’immagine d’esempio puoi vedere come avere il nome, l’indirizzo, il numero di telefono, delle fotografie, una descrizione dell’azienda e dei posts può portare a un risultato di ricerca più ricco e aiutare la tua inserzione a risplendere in un mercato altrimenti nuvoloso.

Scarica gratuitamente la guida in PDF che ti insegna passo passo a creare ed ottimizzare la tua scheda!



All rights reserved DIGIMA.