Le parole sono estremamente potenti . Quello che dici può influenzare le persone.
Come content marketing e copywriter, lavoriamo quotidianamente con le parole e ci impegniamo a fondo per convincere le persone. Il nostro obiettivo principale è far sì che le persone leggano ciò che scriviamo.
Un titolo è la prima impressione che diamo agli utenti. Se non riusciamo ad invogliare le persone a fare clic ed andare sul nostro sito Web, sarà l’unica cosa che saremo riusciti a comunicare ed il resto della nostra pagina web sarebbe considerato inutile.
Per fare in modo che le persone vadano sul nostro sito Web, dobbiamo creare un titolo che attiri. Inoltre, un ottimo titolo ti aiuterà a distinguerti dal resto dei siti Web nella pagina dei risultati dei motori di ricerca.
Un titolo, o quello che molti di noi lo chiamano titolo, è come un breve riassunto del tuo articolo. Dovrebbe essere in grado di comunicare al tuo pubblico di cosa tratta l’articolo, semplicemente leggendolo.
Naturalmente se il tuo titolo riuscirà a far leggere l’articolo, il contenuto dovrà essere coerente.
Quando i tuoi contenuti non corrispondono al titolo, gli utenti non sono soddisfatti . Sono sicuro che lo sarai anche tu. Quando non fornisci ciò che prometti, il tuo titolo è classificato come titolo di clickbait , dove attiri le persone a fare clic senza dare in cambio nulla.
Sì , i titoli clickbait ti attirano visitatori … ma non diventeranno tuoi clienti. Al contrario, avranno una brutta impressione del tuo sito quando la loro fiducia verrà tradita. Quindi, evita di usare un titolo clickbait.

Ora iniziamo con l’elenco delle parole che puoi usare per creare buoni titoli.

1. Gratuito

“Gratis” è la principale parola tra quelle emotive che puoi usare nel titolo. Per natura, le persone sono attratte da questa parola che non implica impegno.
La maggior parte, se non tutti noi, siamo attratti da tutto ciò che è gratuito. Quando qualcosa è gratuito, significa che non stai impegnando nulla di tuo per ottenere qualcosa.
Le persone sono disposte a fare ore di fla per ottenere qualcosa di gratuito

2. Garantito

Una garanzia offre alle persone sicurezza e fiducia . Una garanzia dice alla gente che qualcosa funzionerà o, in caso contrario, verranno compensati. Elimina le possibilità di perdita.
La maggior parte delle aziende offre alle persone garanzie come “Garanzia di rimborso entro 30 giorni” o “Garanzia di soddisfazione al 100%”.
Alcuni di voi potrebbero pensare che dare una garanzia sia uno svantaggio o una perdita, ma se il prodotto è buono, non c’è assolutamente nulla di cui preoccuparsi.

3. Perché

Quando si tratta di persuasione , il termine “Perché” è usato spesso. Le persone fanno le cose per un motivo. Se vuoi che facciano qualcosa per te, fornire loro una ragione aumenta le possibilità.
Quando fornisci un motivo alle persone, anche se non ha senso , la maggior parte delle persone lo accetterà. Gli psicologi dell’Università di Harvard hanno condotto uno studio per verificarlo.
Lo studio prevedeva una fotocopiatrice. Ai soggetti è stato chiesto di consentire ad un’altra persona di utilizzare per prima la fotocopiatrice. C’erano alcune variabili nello studio.
Ad alcuni soggetti non è stato fornito alcun motivo, ad alcuni è stato fornito un motivo illogico e ad altri è stato fornito un motivo. Ecco i risultati:
“Mi scusi, ho 5 pagine. Posso usare la macchina? ” [60% hanno accettato] “Mi scusi, ho 5 pagine. Posso usare la macchina, perché devo fare delle copie? ” [93% hanno accettato] “Mi scusi, ho 5 pagine. Posso usare la macchina, perché ho fretta? “[94% hanno accettato] La parola “perché” è davvero potente quando si tratta di persuadere le persone.

4. Facile / Semplice

Per i principianti, imparare qualcosa può sembrare un compito molto difficile. Naturalmente, le persone cercheranno su Internet modi semplici per fare / imparare quella cosa.

Oltre a “facile”, puoi considerare di usare anche la parola “semplice”. Entrambi hanno lo stesso significato e sono ugualmente popolari.

5. Oggi

La parola “oggi” può indicare due cose. “Oggi” può dire alla gente che il contenuto è pertinente. Ad esempio, “11 cose da fare oggi per cui il tuo sé futuro ti ringrazierà”.
“Oggi” può anche essere usato per creare un senso di urgenza. “Approfittane oggi perchè poi l’offerta non sarà più disponibile.”

6. Scopri

Alla gente piace scoprire cose nuove. In effetti, le persone stanno scoprendo cose nuove ogni giorno. Come preparare i pancake, qual è l’ultima startup, perché le mele fanno bene e così via.
L’utilizzo di Google ha confermato il fatto che le persone adorano scoprire le cose. In molti utilizzano anche Google Discover, che consente alle persone di scoprire notizie e argomenti senza cercarli.

7. Enorme

La parola “enorme” non ci da l’idea esatta della misura che potrebbe avere una proposta. Ma quando vediamo la parola enorme, diamo per scontato che sia molto grande .
Se usato nei titoli, solitamente significa che ci sono cambiamenti importanti. Le persone si incuriosiscono e naturalmente approfondiscono per ritrovarsi escluse.
8. Tutto ciò di cui hai bisogno
In molti quando eseguiono una ricerca utilizzano la frase “tutto il necessario”. Un titolo con questa frase fa sapere ai lettori che questo è l’articolo di cui hai bisogno. Informa i lettori che se non hanno nulla di queanto presente nell’elenco, sono in svantaggio rispetto agli altri.

9. Mai

Quando le persone non sono sicure di ciò che dovrebbero o non dovrebbero fare, cercheranno consigli sul web. Mai, dice agli utenti le cose che dovrebbero evitare per non commettere errori.
Ad esempio, “Non fare mai queste cose quando viaggi” o “10 cose che le persone di successo non fanno mai”. Titoli come questi suscitano curiosità, facendo riflettere le persone su ciò che non dovrebbero mai fare.
Le persone amano crescere e migliorare ed hanno bisogno di consigli per riuscirci.

10. Offerta

Non è davvero facile guadagnare soldi. Sin da piccoli, i nostri genitori ci hanno insegnato a risparmiare. Man mano che invecchiamo, capiamo e ci concentriamo sul risparmio sempre più. Quando al supermercato c’è una promozione gratuita o uno sconto del 20%, tendiamo ad essere attratti. Questo perché stiamo “salvando” il nostro denaro.
Per concludere, “offerta” è una parola incredibilmente efficace se stai vendendo.

11. Comprovato

Sappiamo che il Web contiene molte notizie, informazioni e contenuti falsi. Quindi quando tra i risultati dei motori di ricerca appare nel titolo la parola comprovato, si ha la tendenza a cliccare più facilmente.
La parola dice agli utenti che è stato svolto un lavoro approfondito prima che le informazioni fossero condivise. Tuttavia, se il sito Web non mantiene la promessa ingannando, otterrà solo che l’utente non faccia mai ritorno sulle sue pagine. Questo non vuoi certo che accada al tuo sito e ancor peggio Google potrebbe penalizzarti rilevando che il tuo sito Web non sta andando molto bene.

12. Istantaneo / Veloce

Molte persone non vogliono perdere tempo prezioso e vogliono cose in fretta, soprattutto di questi tempi dove gli smartphone hanno abituato ad ottenere risposte, soluzioni e gratifiche in tempi brevissimi.
Quando il tuo articolo indica istantaneamente, le persone si aspetteranno un post molto breve e diretto, mentre, in fretta, si aspettano un post leggermente più lungo.

13. Potente

Potente è una parola forte. “Quell’eroe è così potente”, “Quel discorso era così potente”.
Potente fa sapere alle persone che ciò che l’articolo sta per introdurre è altamente efficace e di grande impatto.

14. Segreto

” Pssh … lascia che ti dica un segreto! ”
Ho ricevuto la tua attenzione quando ho detto che sto per dirti un segreto? In tal caso ti ho appena dimostrato l’efficacia della parola “segreto”.
Un segreto è qualcosa che non è noto agli altri. Alla gente piace sapere cose che molte persone non sanno. Suscita curiosità. Quindi, quando i titoli hanno la parola “segreto”, dicono alla gente che c’è qualcosa che possono scoprire e imparare da questo articolo.

15. Premium

Premium significa fascia alta o indica qualcosa di qualità superiore . Premium può anche essere associato alla parola “speciale” che in qualche modo rende le persone interessate e curiose. Le persone amano le cose uniche e di grande qualità.
Le persone potrebbero non permettersi l’oggetto premium ma si divertono comunque a guardarli e conoscerli. Inoltre, se la tua attività si rivolge a persone benestanti, avere la parola “premium” nel titolo è un ottimo modo per attirarle.

16. Il migliore

Il miglior ristorante vicino a me
Le persone desiderano avere il meglio. Auguriamo sempre alle persone tutto il meglio, buona fortuna, i migliori auguri, ecc . Desidriamo qualcosa della migliore qualità o della migliore versione esistente. Le persone stanno bene quando possono avere il meglio.
Tu ti senti attratto dalla parola “migliore”?
Hai mai cercato “Il miglior smartphone” o “Il miglior giocatore”. Io si e sicuramente l’hai fatto ancora anche tu.
“Migliore”, dice aii lettori che il contenuto fornirà loro il meglio di qualcosa.

17. Più

Più significa ulteriore . Le persone vogliono sempre di più. Avere più di qualcosa è una cosa buono, specialmente quando è possibile ottenerlo facilmente.
Più viene spesso utilizzato per fare confronti. Le persone spesso vogliono sapere quale è meglio, quale è più economico e quale è più efficiente. Quindi, fai una domanda confrontando due cose, comunica al tuo pubblico quale è “più” economico, efficiente, bello, ecc.

18. Persone

Persone è una grande parola da usare nei titoli. Le persone vogliono sempre sapere cosa è successo a un’altra persona e cosa pensano le altre persone.
I titoli che includono la parola “persone” dicono ai lettori che l’autore ha fatto studi e cercato informazioni . Quindi, offre alle persone un buon motivo per fare clic sul titolo.
La maggior parte delle cose che facciamo sono per le persone (ovvero il pubblico di destinazione ), quindi è una buona idea capire le altre persone; cosa pensano e cosa fanno, ecc.

19) Nuovo

Viviamo in un tempo di grande immediatezza, si desidera tutto subito, il progresso è più veloce che mai ma il nostro interesse per le cose nuove non è ancora diminuito.
Il potere del nuovo deriva da tre elementi chiave:
Il nuovo è assoluto.
Un prodotto è nuovo o non lo è. Questa affermazione è tanto semplice che non può essere contestata. Se dici ” meglio ” o ” più economico “, le persone hanno bisogno di ulteriori spiegazioni, se dici “nuovo” invece non hanno bisogno di sapere il perchè.
Nuovo significa progresso.
Tutta la nostra società è costruita sul progresso, è improbabile che il nuovo iPhone sia peggiore del suo predecessore. Pertanto, associamo il nuovo al meglio .
Nuovo significa sorprendente.
Nuovo crea curiostità e pensiamo sempre possa sorprenderci con qualcosa che non sappiamo.

20) Questo

Internet è piena di concetti vaghi. In un tempo più incerto che mai e in un panorama di contenuti che offre più varietà che mai, le persone vogliono qualcosa di concreto su cui concentrarsi e in cui investire la propria energia . Questo ti offre un modo per creare titoli accattivanti con poco sforzo.
Questo rende qualcosa di concreto. Non è una macchina, non è la macchina, è questa macchina. Questo ti aiuta a concentrarti e richiede la tua attenzione immediatamente.

21) La maggior parte

Ci sono gradi in tutto. Buono, migliore. Veloce, più veloce. Se ti chiedessi se desideri una bici veloce o la bici più veloce, quale sarebbe la tua risposta?
Pertanto, dare alle persone il contenuto più potente ed efficace darà alle persone un motivo più convincente per leggere. È il superlativo più flessibile e adattivo perché quando le persone sono alla ricerca di informazioni, vogliono esempi perfetti, cristallini e facili da comprendere . “La maggior parte” garantisce che tutti i tuoi contenuti siano considerati un esempio assoluto, aumentandone il valore e la pertinenza.

22) Esclusivo

In The Social Network , la prima scena stabilisce di cosa tratta l’intero film. Esclusività Il senso di esclusività è ciò che ha aiutato Facebook a generare i suoi primi milioni di utenti.
L’esclusività è ciò che può portarti un milione di lettori. Se hai un’esclusiva, assicurati che tutti lo sappiano .
Se hai un esclusiva, significa che nessun altro ce l’ha. Le persone non possono scoprire cosa stai per dire loro da altre persone, quindi devono venire da te per saperlo.
I diamanti e l’oro sono costosi perché sono rari. Allo steso modo, l’esclusività crea immediatamente un grande impatto sul valore.

23) Incredibile

I clienti rispondono con curiosità quando sono stimolati da una parola che gli promette qualcosa di straordinario. Ma fai attenzione a non abusare di questi termine, altrimenti perde il suo potere.

24) Come

Gli articoli che aiutano a realizzare qualcosa sono tra i più popolari online perché sono efficaci . Sono titoli di post accattivanti perché offrono una soluzione immediata a un problema che il lettore ha. Possono anche offrire soluzioni ai problemi che il lettore potrebbe non rendersi conto di avere.
Le persone hanno un problema e tu prometti loro di risolverlo. Questa è forse la più antica forma di marketing. Stai dicendo loro come farlo da soli, risparmiando denaro, semplicemente leggendo.
Questi articoli possono affermarti come un’autorità nel tuo campo perché sai qualcosa che il lettore non conosce, ma hai scelto di condividerlo con loro. Questo ti porterà ad essere riconosciuto come autorevole ed ad accrescere la tua professionalità.

25) Tu e il tuo

Per chi sono i tuoi contenuti? Esatto, per chi ti segue, per il tuo cliente o potenziale tale. Attraverso la scrittura, un video o un podcast stai aiutando una persona dandole indicazioni, quindi se le parli direttamente usando il singolare (tu) e non il plurale (voi) le dai la sensazione di avere un legamen diretto con te, non stai aiutando chiunque, stai aiutando proprio lei.

26) Cosa, quale e quando

Chi scrive sa che la curiosità che influenza le nostre azioni si basa su diversi fondamenti. Cosa , quale e quando sono tre fondamentali potenti. In quanto tali, affrontano le basi di ciò che spinge le persone a scoprire di più .
Cosa offre la scoperta.
Se una domanda dice”cosa puoi fare?” ti dice che il contenuto offre qualcosa di utile .
Non sapere cosa fare o scegliere è sempre più comune oggi giorno e “quale” può permetterti di offrire ai tuoi lettori una soluzione a tale paralisi, confrontando e classificando le possibili soluzioni.
Gli articoli con “quando” nel titolo mirano a offrire soluzioni specifiche alle situazioni in cui le persone si trovano , utilizzando esempi reali accaduti a terzi o ipotetici.

27) Sicuro ed efficace

Questo termine cerca di ridurre al minimo la percezione del rischio per la salute e la perdita monetaria. Da sicurezza, quasi fosse una garanzia e tranquilizza l’utente portandolo ad avere maggior fiducia in ciò che gli stai proponendo.

25) Numeri

I numeri sono quantificabili. Questo è ovvio, ma i numeri consentono alle persone di capire esattamente a quale quantità di contenuto saranno esposti .
I numeri offrono varietà. I numeri dicono alle persone che otterranno più informazioni dai tuoi contenuti.
I numeri sono importanti, ma hanno un punto debole. Stabiliscono un valore, proprio come fa il denaro, quindi la tua numerazione può influenzare la percezione del valore di un punto rispetto ad un altro.
La gente ama gli articoli suddivisi per punti numerati (ad es. 10 modi per dimagrire), tant’è vero che su Google ottengono un ranking più elevato.

29) Agisci ora

Con agisci ora chiedi all’utente di fare un’azione immediata. Spesso le persone, per loro natura indecise, hanno bisogno d’essere stimolate a compiere un’azione. Se comunichi loro scarsità (abbiamo ancora pochi pezzi disponibili) o limiti di tempo (questa offerta terminerà tra poche ora), riuscirai più facilmente a convincerli nel compiere un’azione.

30) Tutto incluso

Con questo termine dici al tuo cliente che acquistando il tuo prodotto o servizio non avranno bisogno di nient’altro perchè soddisferà al meglio tutte le loro esigenze.

All rights reserved DIGIMA.