Google Analytics è il sistema più utilizzato per l’analisi statistica dei siti internet.
È il servizio di analisi web gratuito di Google che ti consente di analizzare in dettaglio i visitatori del tuo sito.
Fornisce informazioni preziose che possono aiutarti a modellare la strategia di successo della tua attività.Oggi quasi tutte le aziende hanno un sito Web. Pertanto, diventa molto importante avere un sistema d’analisi che aiuti a comprendere l’utilità del proprio sito. E’ necessario conoscere i dettagli di cosa fanno le persone quando visitano il tuo sito Web, per quanto tempo rimangono e quali pagine visualizzano.

Indipendentemente dal fatto che tu possieda un sito di e-commerce o un blog informativo, vorrai sicuramente capire e studiare il comportamento dei tuoi visitatori per ottenere risultati migliori.
Di seguito sono riportati alcuni motivi per cui è importante usare Google Analytics al fine d’ottenere informazioni migliori sul tuo sito Web e sui visitatori.

1. È gratuito

Google non ti addebita nulla per l’utilizzo di Google Analytics.
Ti fornisce gratuitamente importanti informazioni, numeri e statistiche di cui hai bisogno per massimizzare le prestazioni del tuo sito web.

2. Raccolta automatica dei dati

Tutto quello che devi fare per iniziare ad utilizzarlo è configurare il tuo account Google Analytics e copiare un semplice pezzo di codice sul tuo sito web.
Ciò consentirà a Google Analytics di iniziare a raccogliere automaticamente i dati dal tuo sito.
Puoi accedere immediatamente ai tuoi rapporti senza attese, il sistema restituisce immediatamente le prime statistiche d’accesso a differenza di mlti altri che spesso hanno un ritardo di 24 ore.

3. È possibile creare report personalizzati

In Google Analytics, puoi scegliere uno dei tanti rapporti creati da Google o creare il tuo rapporto personalizzato semplicemente trascinando nell’interfaccia le opzioni che ti interessano.
Puoi scegliere le metriche e decidere come devono essere visualizzate.

4. Facile integrazione con altri strumenti e piattaforme

Un’altra caratteristica notevole di Google Analytics è che può essere facilmente integrato con altri strumenti e piattaforme.
Proprio come tutti gli altri servizi Google, Google Analytics presenta un’interfaccia chiara e facilmente utilizzabile.
Non solo funziona computer desktop, ma è perfettamente utilizzabile su smartphone e tablet attraverso la sua app che puoi scaricare dallo store del tuo smartphone.
Google Analytics ha anche una importante integrazione con Google AdWords.
Quando colleghi l’account AdWords con Analytics allinei due strumenti e consentendo loro di lavorare insieme.
Questo lavoro combinato ti fornirà informazioni utili affinchè le tue campagne AdWords possano avere successo.

5. Capacità di misurare la ricerca interna del sito

Riesce a dirti cosa i tuoi potenziali clienti stanno cercando dopo essere arrivati ​​sul tuo sito web. Aiuta a farti comprendere quali sono i punti deboli del tuo sito e quali sono gli argomenti a cui dovresti prestare più attenzione per soddisfare la ricerca dei tuoi utenti.

6. Per capire perché i visitatori abbandonano il tuo sito

La frequenza di rimbalzo è una delle metriche più importanti, si riferisce alla percentuale di visitatori che abbandonano il tuo sito Web dopo aver visitato una sola pagina.
E’ estremamente importante ridurre questo tasso il più possibile.
Molte aziende hanno indirizzano sul loro sito un traffico enorme ma ottengono scarsissime conversioni. Ciò significa che i visitatori vanno sul loro sito Web ma non trovano ciò che stanno cercando. Questo porta ad un alto tasso di rimbalzo. Una frequenza di rimbalzo elevata richiede un’azione immediata per identificare il motivo alla base.
Google Analytics fornisce un rapporto dettagliato delle pagine che presentano una frequenza di rimbalzo elevata.
Se hai un’elevata frequenza di rimbalzo potrebbe essere dovuto al fatto che il tuo sito Web non è ottimizzato correttamente o che la tua pagina di destinazione non è abbastanza attraente da portare alla conversione in forma di contatto o meglio ancora d’acquisto diretto.
Con il rapporto dettagliato sulla frequenza di rimbalzo, puoi trovare modi e mezzi per ridurla ed ottenere risultati migliori.

7. Conoscere l’età, il sesso, l’interesse, il dispositivo e la posizione del pubblico.

Con Google Analytics, puoi scoprire dati preziosi sul tuo pubblico.
La sezione Pubblico fornisce molte informazioni sulle persone che visitano il tuo sito Web come età, sesso, interessi, dispositivi e posizione.
Età: conoscere l’età media del pubblico del tuo sito Web può aiutarti ad identificare meglio il tuo target di potenziali clienti.
Sesso: la variabile di genere ti aiuta a descrivere il tuo pubblico. Il genere del pubblico gioca un ruolo importante nel modo in cui comunicano e interagiscono online.
Interessi: con Google Analytics puoi comprendere molto bene gli interessi del tuo pubblico e ottimizzare il tuo sito web in base a questi.
Dispositivo: puoi facilmente sapere che tipo di dispositivo utilizzano per navigare online. Con questa informazione, puoi comprendere come ottimizzare al meglio il tuo sito web in base agli strumenti di navigazione utilizzati.
Posizione: capire da dove provengono i tuoi clienti ti aiuta a formulare strategie di marketing in base alla posizione alla loro posizione fisica.

8. Comprendere quali piattaforme social scegliere come target

Le piattaforme social sono un ottimo modo per ricevere traffico e coinvolgere potenziali clienti.
Con Google Analytics, puoi sapere cosa attira l’attenzione degli utenti e quindi posizionare l’annuncio di conseguenza.
Ad esempio: se vedi la maggior parte del traffico proveniente da Facebook e una minor quantità di traffico da Twitter, puoi impostare più budget per Facebook e meno su Twitter.
Con Google Analytics, puoi valutare le prestazioni di tutte le piattaforme social che stai utilizzando. Puoi anche verificare il valore di conversione apportato da ciascuna delle piattaforme social, il traffico in entrata dai referral social e il numero di utenti che parlano di te.

9. Per capire quale tipo di contenuto dovresti scrivere

Il contenuto è il re e se ben scritto può aiutarti a ottenere molto più traffico e potenziali clienti.
Un buon contenuto è uno dei modi migliori per raggiungere i tuoi clienti. Questo è il motivo per cui così tante aziende creano blog, infografiche e condivisioni di immagini che possono dare valore ai loro clienti già acquisiti o potenziali.
Google Analytics ti aiuta a tenere traccia di tutti i contenuti che ricevono visualizzazioni e condivisioni. Con questi dati, puoi migliorare il blog scrivendo articoli d’interesse in modo che possano attirare i clienti in modo più produttivo.

10. Per verificare se stai raggiungendo gli obiettivi

Gli obiettivi di Google Analytics ti aiutano a tenere traccia di quanto la tua attività online procede e progredisce.
Puoi anche assegnare una serie di obiettivi che ti aiuteranno a tracciare il percorso del cliente in base alle sue azioni.
Puoi avere diversi tipi di obiettivi come far fare un acquisto, far compilare un modulo o semplicemente far iscrivere alla tua newsletter.
Se un nuovo visitatore arriva alla tua pagina di destinazione e compila il modulo che gli proponi, ha completato un obiettivo deciso da te. Quindi, il tuo sito web ha appena convertito un visitatore in un potenziale cliente, aumentando così il successo della tua attività online.

Google Analytics può fare miracoli per la tua azienda. Ti fornisce preziose informazioni che possono essere utilizzate per migliorare le prestazioni del tuo sito Web e aumentare le conversioni.

All rights reserved DIGIMA.