Se la tua attività è un negozio online che vende prodotti o servizi, potresti essere interessato a sapere come raggiungere più clienti utilizzando una strategia personalizzata.
A seconda degli obiettivi che s’intendono raggiungere è necessario applicare diverse strategie.Assicurati che il tuo negozio online sia:

  • accessibile da ogni dispositivo (PC, laptop, telefono ecc.).
  • Leggibile, con un design chiaro e chiare informazioni.

Per ottenere entrambi i risultati sopra citati, il tuo negozio di e-commerce deve avere un design web reattivo e un tema ottimizzato per i dispositivi mobili. I clienti si aspettano siti ottimizzati per i loro dispositivi mobili, sono passati i tempi in cui erano disposti a spostare la pagina a destra e sinistra dello schermo per poterla leggere. Le aziende con un sito Web ottimizzato per i dispositivi mobili aumenteranno le vendite rispetto a quelle che non ne dispongono. Le ultime statistiche mostrano un crescente utilizzo dei dispositivi mobili.

Cos’altro si può fare per rendere il tuo negozio online più redditizio?

1. Aumenta l’usabilità della ricerca e-commerce

Organizzare un negozio web per i due gruppi di potenziali clienti:

  • Visitatori che sanno cosa vogliono acquistare.
  • Visitatori che vogliono solo navigare e non sanno cosa vogliono.

La tua piattaforma di e-commerce registra o analizza ciò che i clienti stanno cercando? Se il sistema del tuo negozio online è in grado di rintracciarlo, significa che probabilmente hai una funzionalità di navigazione e ricerca efficace . I clienti che sanno esattamente cosa stanno cercando vogliono trovare le informazioni giuste il più rapidamente possibile. Progettare un’esperienza di ricerca ad alte prestazioni è una funzionalità chiave per i tuoi utenti perché se gli utenti non riescono a trovare quello che stanno cercando, lo compreranno da un altro negozio.

La seconda categoria sono i potenziali clienti che desiderano semplicemente navigare nel negozio online e confrontare gli articoli. Utilizzeranno i menu di navigazione e passeranno alle categorie e alle pagine dei prodotti. È necessario organizzare la barra dei menu e le categorie in sezioni intuitive di facile utilizzo .
Il tuo sito web ha funzioni di ricerca e navigazione ben progettate? Devono essere orientati all’utente per essere efficaci e contribuire a migliorare l’esperienza complessiva dei clienti sui siti Web di e-commerce.

Per aumentare le conversioni in un negozio di e-commerce puoi migliorare l’ usabilità della ricerca nei seguenti campi:

  • progettazione e comportamento del campo di ricerca;
  • selezione dell’ambito di ricerca;
  • come dovrebbe essere progettato il completamento automatico;
  • layout e caratteristiche dei risultati;
  • filtrare e ordinare i risultati della ricerca nella pagina dei risultati.

2. Utilizzare fotografie di alta qualità e descrizioni dei prodotti valide

Includi splendide immagini e foto dei prodotti per attirare l’attenzione del potenziale cliente. Al di fuori del mondo reale, i clienti non possono toccare il prodotto e le loro decisioni di acquisto dipendono interamente dalle immagini e dal feedback del prodotto.

Mostrando miniature visualizzabili nella pagina dei risultati di ricerca, questo aiuterà gli utenti a trovare il prodotto desiderato con un clic e avere un’idea migliore di ciò che stai offrendo.
Non limitarti a descrivere il prodotto: crea un elenco completo di funzionalità e vantaggi . I potenziali clienti vogliono sapere tutto su come questo prodotto potrebbe aiutarli e migliorare la loro vita quotidiana.

Considera questi suggerimenti quando scrivi le descrizioni:

  • Crea sottotitoli adeguati.
  • Usa i punti elenco per attirare l’attenzione.
  • Migliora la leggibilità con dimensioni del carattere maggiori.
  • Fornisci video e fotografie reali del tuo prodotto.
  • Presta attenzione agli spazi bianchi per rendere la pagina più leggibile.

La progettazione del sito Web e la creazione di contenuti devono essere fatte sinergicamente per ottenere risultati ottimali.

3. Personalizza la Home Page per ogni singolo utente

La personalizzazione è una tecnica che registra ciò che i clienti hanno visualizzato o visitato nell’ultima sessione sul tuo sito Web e fornisce nuovi suggerimenti di acquisto per ogni visita successiva in base all’esperienza passata nel negozio. Può trattarsi di una personalizzazione basata su comportamenti precedenti o in tempo reale in base alle pagine dei prodotti appena visualizzati.
Amazon è il pioniere dell’esperienza di acquisto incentrata sull’utente. La loro homepage aiuta le persone a trovare facilmente il prodotto giusto in un blocco personalizzato.

4. Concentrati su contenuti coerenti e unici

Perché? Perché il content marketing è ancora una delle strategie di marketing più efficaci che puoi applicare oggi. Il mondo della pubblicità è in continua evoluzione, i consumatori stanno cercando di evitare la pubblicità in molti modi. Con la strategia dei contenuti implementata nel modo giusto nella tua attività di e-commerce, puoi fornire più valore ai tuoi clienti.
Per fare ciò, devi prima capire i tuoi clienti e come il tuo prodotto li può aiutare a risolvere i loro problemi. La cosa principale è focalizzare la produzione di contenuti attorno ai problemi dei clienti e al valore che puoi fornire loro .

Non dimenticare! Prima devi capire il tuo pubblico di destinazione, quali sono i suoi interessi, i suoi dati demografici ecc. Solo dopo aver capito queste cose basilari potrai fare un piano editoriale per i tuoi post. Pubblica articoli pertinenti e di valore con opzioni che possano rendere facile la condivisione.

Affinchè i tuoi contenuti possano esseri utili, facili da leggere e anche belli devono porre attenzione a questi tre elementi:

  • I titoli devono essere chiari ed attirare l’attenzione (ad esempio titoli che iniziano con “Come fare” “oppure 10 modi per” )
  • Elenchi : articoli contenenti anche elenchi sono più leggibili rispetto agli articoli contenenti solo paragrafi
  • Post di attuali – scrivi articoli rilevanti per qualcosa di trendy e popolare.

Esegui test con titoli, misura il modo in cui funzionano diversi tipi di contenuti, capisci cosa genera la maggior parte del traffico verso il tuo negozio online e quali di essi hanno portato al maggior numero di vendite.

5. Ottimizza la funzionalità del carrello

Per impedire ai clienti di abbandonare i loro carrelli, è necessario assicurarsi che la funzionalità del carrello sia perfetta e facilmente navigabile . Il modo per comprendere i punti deboli è fare test frequentemente. Prova diverse opzioni su una pagina per ridurre l’abbandono del carrello.

Durante il processo di ottimizzazione, è necessario prestare attenzione alle entrate non nelle conversioni perché questo è l’obiettivo aziendale principale. Ripulisci la pagina di checkout e rimuovi le distrazioni e / o i possibili luoghi in cui uscire, ciò eviterà qualsiasi confusione durante la procedura di pagamento. Numerosi studi di conversione hanno dimostrato che minore è il numero di clic durante il pagamento, maggiore sarà il tasso di conversione.

6. Creazione di elenchi e-mail

Se il tuo business online non utilizza l’email marketing, stai perdendo enormi vendite. Usa i moduli di iscrizione, dai qualcosa in cambio di un indirizzo e-mail come un codice sconto o anche un piccolo regalo. Assicurati di conquistare la fiducia del cliente e non inviare mai e-mail senza il consenso dell’utente, altrimenti rischi di finire nella cartella SPAM .

Includi i campi di iscrizione alla fine dei post del tuo blog o delle guide all’acquisto. Se i visitatori hanno apprezzato i contenuti che hai fornito loro, saranno felici di tenersi in contatto e ottenere informazioni su notizie, sconti e promozioni e lasceranno la loro e-mail. Non dimenticare di includere un’opzione , in cui il cliente è in grado di aderire alla tua mailing list come parte del processo di pagamento.

Una mailing list non può mai essere “completa” o pronta, una mailing list è sempre in aggiornamento ma non appena i tuoi primi clienti iniziano ad aderire alla tua newsletter, puoi utilizzare le loro email per:

  • Promuovi prodotti nuovi o in arrivo.
  • Offri promozioni o sconti.
  • Invia post di blog pertinenti e utili.
  • Chiedi un feedback.
  • Crea campagne speciali

7. Migliora la tua strategia sui social media

La strategia sui social media preparata dal tuo team di marketing dovrebbe essere collegata alla tua strategia sui contenuti. La creazione di contenuti per il tuo sito Web di e-commerce dovrebbe essere pubblicata e condivisa sui social media, in quanto ciò ti garantisce un pubblico più vasto e una maggiore visibilità.

I social network visivi come Instagram, Snapchat e Pinterest sono generalmente i migliori per i negozi online che vendono prodotti, tuttavia non sottovalutare Facebook poiché è utilizzato da oltre il 75% degli utenti internet.

Non esiste una soluzione unica per tutti, ma ecco un semplice elenco per vedere se i tuoi contenuti seguono queste linee guide generali:

  • Pubblica quotidianamente e costantemente.
  • Prendi in considerazione uno strumento automatico per assicurarti che i tuoi post siano sulla buona strada.
  • Usa sempre le immagini durante la pubblicazione.
  • Non spammare.
  • Non utilizzare i social media solo per le promozioni, interagisci con i tuoi clienti.
  • Utilizza le analisi per tenere traccia del coinvolgimento del tuo pubblico.
  • Prova più strategie di marketing sui social media prima di scegliere quella giusta per la tua azienda.

Ma come possiamo essere così sicuri che le strategie di marketing sui social media possano aiutare la tua attività di e-commerce ? Scopri alcuni dei vantaggi offerti da una campagna di social media ben personalizzata:

  • La raccolta di informazioni sul comportamento online dei tuoi clienti consente la creazione di annunci mirati .
  • Costruire relazioni forti con le persone. La comunicazione quotidiana con i tuoi clienti aiuta qualsiasi azienda a rispondere alle esigenze dell’acquirente e offrire un’esperienza utente migliore.
  • Post unici e di alta qualità sui social media ampliano la consapevolezza del marchio e convertono le persone in ambasciatori del marchio .
  • Migliore assistenza clienti – Oltre il 67% dei consumatori utilizza piattaforme di social media per l’assistenza clienti. Se le risposte della tua azienda sono tempestive e aiutano davvero i tuoi clienti, possono diventare virali.
  • L’efficienza in termini di costi: il modo più rapido ed economico per connettersi con i propri clienti.
  • Tassi di conversione più elevati : ogni anno i socil network influenzano sempre più persone portandole all’acquisto di un prodotto

8. Crea pagine di destinazione

Con lo sviluppo di landing page personalizzate, il tuo negozio online di e-commerce aumenta le possibilità di attrarre più clienti disposti ad acquistare i tuoi prodotti. Crea landing page specifiche e personalizzate per diversi gruppi di utenti. Descrivi i tuoi acquirenti e usa le analisi per determinare i segmenti demografici generali a cui ti stai rivolgendo.

Come creare landing page ad alta conversione che promuovono vendite, iscrizioni o abbonamenti?

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Una landing page dovrebbe avere un solo scopo e un solo pulsante CTA (Call to Action). Ciò non significa che non puoi avere più pulsanti, ma tutti dovrebbero portare allo stesso obiettivo di conversione. I tassi di conversione diminuiscono se l’attenzione dell’acquirente non è sufficientemente focalizzata. Se aggiungi un secondo tipo di pulsante è solo per attrarre l’attenzione verso il primo che contiene la vera Call to Action.
  • Crea design chiari e intuitivi per tutte le tue landing page. Gli unici elementi cliccabili dovrebbero guidare il visitatore verso l’obiettivo desiderato. È una buona idea nascondere la barra di navigazione in alto, le icone dei social media o elementi che possono distrarre i visitatori.
    L’unica cosa che vuoi che il tuo visitatore faccia dovrebbe essere l’unica cosa che può fare: ACQUISTARE.

9. Costruisci strategie pubblicitarie

La pubblicità dei negozi di e-commerce aiutano a migliorare la visibilità online e aumentare le vendite. Prima di iniziare una campagna pubblicitaria, dovresti rispondere a tre domande:

  • quanti visitatori ha bisogno del sito web della tua attività per una conversione riuscita?
  • Quanto è il budget che puoi allocare in modo sicuro e per quale periodo di tempo?
  • Qual è il miglior canale pubblicitario per i tuoi prodotti?

Le risposte che darai a queste domande, ti aiuteranno a fare alcuni calcoli e previsioni e restringeranno le tue opzioni pubblicitarie.

Molte persone scelgono di iniziare con Facebook Ads o Google Adwords: le piattaforme pubblicitarie più popolari e intuitive.
Qualunque cosa tu scelga, la parte più importante è analizzare e tracciare il traffico sul tuo sito web. Google Analytics, ti può essere d’aiuto in questo, mostrandoti da dove provengono i visitatori e cosa stanno facendo sul tuo sito web.

Anche i metodi di retargeting per raggiungere più clienti potenziali e visitatori sono una mossa intelligente per aumentare l’effetto degli annunci. Il pixel di Facebook è uno strumento che può tenere traccia di tutti i visitatori FB sul tuo sito Web e può contribuire a creare campagne mirate. Puoi impostare le preferenze in base a dove i tuoi visitatori hanno trascorso il loro tempo sul sito – pagina del prodotto, blog, testimonianze ecc.

La raccolta di informazioni richiede tempo e pazienza, ma un’analisi dettagliata fornisce risultati migliori.

10. Implementa il contenuto generato dall’utente

L’idea UGC (User Generated Content) è semplice: i consumatori pubblicano contenuti (videoclip, immagini, testimonianze, recensioni e blog) che sono pubblicamente disponibili online attraverso i social media e altri siti , riguardanti il tuo negozio, marchio o prodotto. Il contenuto organico generato può essere un’esperienza positiva o negativa con un negozio online. UGS può aiutarti a ottenere più contatti con il tuo sito web di e-commerce, perché gli acquirenti che interagiscono con CGC diventano più facilmente clienti fidelizzati.

In che modo i consumatori possono generare contenuti per te?
Ecco alcune idee utili:

  • Organizza concorsi sui prodotti sui social media e incoraggia le persone a condividere come stanno usando i tuoi prodotti;
  • Chiedi ai clienti come pensano di poter migliorare il tuo prodotto.
  • Utilizza campagne su Instagram con hashtag aziendali con marchio per incoraggiare i clienti che amano il tuo marchio a pubblicare immagini e taggarti.
  • Prova a raggiungere più clienti controlla se ci sono canali social virali che non stai già utilizzando.
  • Utilizza le interazioni in tempo reale con i video di Facebook Live e Youtube Live.

Le strategie digitali per i negozi di e-commerce che ti ho elencato sono una piccola parte delle opportunità che la tua azienda può utilizzare per raggiungere più clienti online. Ogni punto di questo articolo mostra idee che possono essere ulteriormente sviluppate al fine di migliorare le tue vendite.

All rights reserved DIGIMA.